Search
Search Menu

Chi siamo

Gli insegnanti


Silvia Castagnino

silvia

“Da sempre sono immersa nell’arte e nella visione della vita proposta dalle filosofie orientali; fin da piccolissima ho partecipato assistito e respirato l’aria di saggi, spettacoli, manifestazioni, inizialmente al séguito dei miei genitori, poi in prima persona con le mie scuole di danza, prima ritmica poi classica e moderna.”
“Ed è su questa strada che ho deciso di rimanere, prima ancora di saperlo.”

Yoga

Lo yoga è parte di me da sempre, ma solo più avanti ho intrapreso un percorso di studi per farne una professione. Fino a quel momento, era una filosofia di vita personale, una sfera che ho coltivato in modo intimo e privato. Il mio approccio allo yoga arriva da uno stato di calma e serenità innata e dalla scelta continua dell’armonia e della gioia.
Forse è stato proprio questo che mi ha spinto a cercare una scuola di formazione per approfondirne gli studi.

I primi e preziosi insegnamenti sono stati quelli di mia zia Mariella Castagnino, autrice del libro “Yoga a coppie”, la mia prima maestra e guida: grazie a lei ho sviluppato la passione per l’insegnamento e per una visione gioiosa della vita, indissolubilmente legata alla spiritualità e alla pratica.Ho frequentato la Scuola di Formazione per Insegnanti Yoga “Efoa International University”, ma è solo l’incontro con la visione libera e aperta proposta dal Maestro Marco Mandrino e dalla scuola Hari Om che ho trovato la mia strada. Mi sono diplomata (500 ore Yoga Alliance) e sono entrata a far parte del corpo docenti della scuola.
Altri incontri, altre esperienze sono state fondamentali, come quello con Beatrice Benfenati (ASIA, Bologna) grazie alla quale ho scoperto la magia dello yoga applicato in gravidanza, frequentando il suo Percorso di formazione ispirato ai principi di Leboyer. Ho vissuto in prima persona il meraviglioso cammino della nascita del mio bimbo, sperimentando gli immensi benefici di una pratica e di una vita yogica anche durante i nove mesi di attesa.

Consapevole di quanto sia importante lo yoga fin dalla primissima età mi dedico allo studio e all’insegnamento dello yoga per mamme in attesa e per bambini dalla primissima infanzia, di massaggio ayurvedico per il neonato “Shantala” e di baby yoga.

Danza

Quasi per caso ho incominciato ad insegnare danza, per sostituire la mia insegnante durante la gravidanza e ho continuato i miei studi pratici e teorici spaziando tra i vari stili di danza.

Dopo la laurea in Conservazione dei beni culturali, che ho concluso a pieni voti con una tesi in Storia della Danza, ho deciso di trasferirmi a Bologna dove ho conseguito con lode la laurea magistrale in Discipline Teatrali, al cui interno è un bellissimo percorso sulla storia e la poetica della danza.

A Bologna ho conosciuto meglio la danza contemporanea, mi sono innamorata dei tessuti aerei e ho partecipato ai miei primi spettacoli e opere teatrali come danzatrice.

Oltre a quelli universitari ho frequentato corsi di perfezionamento (tra cui il Corso di Perfezionamento Professionale per Danzatori “Danza in Scena” diretto da Laura Corradi, Compagnia Ersilia Danza e il Corso di Perfezionamento Professionale per Danzatori a indirizzo Didattico-pedagogico “Dal Corpo alla Scena” diretto da Daniela Rossettini e Antonella Schiavon, entrambi riconosciuti e cofinanziati dalla Regione Veneto) e studiato con insegnanti internazionali (Abbondanza – Bertoni, Paola Lattanzi, Giorgio Rossi, Elsa Piperno, Ivan Wolfe, Yoshito Ohno, Arturo Cannistrà, Daniel Tinazzi, Bella Ratchinskaia, Carl Portal, Virgilio Sieni, Simona Bucci, Simona Bertozzi, Cosmin Manulescu, Aline Nari, Giovanni Di Cicco, Silvia Traversi, Monica Francia, Laura Corradi, Lisa Masellis, Koshro Adibi).

Pilates

Per anni ho utilizzato il metodo pilates come valido aiuto nel mio allenamento di danza, trovando in esso benefici sia dal punto di vista delle prestazioni atletiche, sia posturali.
Grazie all’incontro speciale con l’amico e Maestro Marco Fasanotti ho deciso di intraprendere anche questo percorso, come approfondimento dei miei studi. Conseguo sotto la sua attenta e preziosa guida il diploma di Istruttore Pilates Mat Work Base ed Intermedio (CONI-Csen) e approfondisco anche in questo campo come utilizzare il pilates quale sostegno per il delicato momento della gravidanza.


Giuseppe Carabellese

giuseppe2

Consegue summa cum laude sia il “Solistendiplom” (laurea di solista) presso la “Hochschule für Musik und Theater – Hamburg”, sia il “Diploma Accademico di Secondo Livello in Violoncello, indirizzo concertistico” presso il Conservatorio “Piccinni” di Bari.

Consegue altresì coi massimi risultati diplomi pluriennali di perfezionamento solistico presso: Accademia Nazionale di Santa Cecilia in Roma, Accademia del Teatro alla Scala di Milano, International Menuhin Academy Gstaad in Svizzera.

Si esibisce in alcuni dei più prestigiosi teatri e sale da concerto in qualità di solista: Victoria Hall di Ginevra, Casinio di Berna, Thonalle di Zurigo, Musikhalle di Amburgo, Palazzo Reale di Milano ed ancora in Canada, Giappone, Sud America.

Come Primo Violoncello collabora con enti lirici e sinfonici quali: Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, Orchestra Regionale Toscana, Collegium Musicum di Bari, Orchestra dell’Accademia del Teatro alla Scala di Milano, Orchestra del teatro Verdi di Salerno, Orchestra Sinfonica della Provincia di Bari.

Dal 2004 collabora con l’Orchestra Filarmonica della Scala di Milano.

Diplomato col massimo dei voti presso l’Istituto Magistrale di Molfetta, è vincitore del Concorso Magistrale e già titolare di cattedra per l’insegnamento nelle scuole elementari statali.

Attualmente titolare della cattedra di violoncello presso la Scuola Secondaria di Primo Grado “Fieramosca” di Barletta, presta servizio come insegnante di violoncello presso i Conservatori “Paisiello” di Taranto e “Rota” di Monopoli.

Pratica, studia e insegna Yoga e Ayurveda secondo il metodo Hari-om applicandone i principi ad un suo metodo didattico per l’insegnamento del violoncello.
Con la collaborazione dell’insegnante di Yoga e danzatrice dottoressa Silvia Castagnino tiene seminari molto apprezzati in giro per l’Italia di yoga-danza e musica.

Per i suoi meriti artistici è stato insignito dal Presidente della Repubblica Italiana C.A. Ciampi della medaglia di “Benemerito della Scuola della Cultura e dell’Arte”.

Suona un violoncello Lorenzo Ventapane appartenuto al grande violoncellista Arturo Bonucci.

Alcuni file audio-video rappresentativi delle sue esecuzioni dal vivo sono visualizzabili all’indirizzo internet : www.giuseppecarabellese.com